DOMENICA 24 MARZO

Alle ore 17
in Rocca Palatina – Palazzo Pacchielli Bosoni
in via Marconi n.123 a Gazoldo degli Ippoliti (MN)

ELENA GRISERI in
L’allestimento
di Stefano Scarrone

Attrice, regista, scenografa Elena Griseri compie la sua formazione artistica a Cuneo e a Torino all’Accademia delle Belle Arti Albertina. Si forma nelle discipline teatrali presso scuole specialistiche in Italia e all’estero e con i registi cinematografici Ermanno Olmi e Marco Bellocchio. Nel 2008 si specializza nel teatro per ragazzi presso la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. Nel 2009 è a Venezia presso l’Isola della Pedagogia e negli anni successivi tiene corsi di specializzazione per attori a Torino. Lavora per il cinema e soprattutto per il teatro. È attrice e regista in tanti spettacoli, in specie in collaborazione con l’Associazione l’Astrolabio di Mondovì. Della sua collaborazione con Francesco Scarrone è da segnalare anche il Reading musicale “Il più grande tanguero della Pampa”.


BALLATA DI PROVINCIA
di IGOR CIPOLLINA
Edizioni della Sera 2018

Tanino, Ernesto e Vincenzo vivono in un paese che misura duecento passi, dalla chiesa al chiosco di arachidi, ceci tostati e semi di girasoli. Hanno trent’anni e non sanno che farsene. Tanino è un asso con la chitarra, ma vende i giocattoli del papà sessantottino. Ernesto fa il benzinaio ed ha un animo da poeta. Vincenzo è succube del padre, un maneggione che gli ha scelto pure la moglie. Finché a spostare l’asse della comunità arrivano l’esotica Olga e un enorme centro commerciale.

IGOR CIPOLLINA vive a Mantova, giornalista professionista, dal 2004 lavora per la “Gazzetta di Mantova. Con “Ballata di provincia”, la sua prima opera di narrativa, ha vinto la quinta edizione del premio letterario Narratori della Sera.

Annunci
Pubblicato in Appuntamenti di Postumia | Lascia un commento

GIOVEDÌ 21 MARZO

Alle ore 20
in Piazzetta Postumia n.2
a Gazoldo degli Ippoliti (MN)

Inaugurazione dei NUOVI SCAFFALI di
Edizioni di Postumia
Raccolta musicale Rosina Storchio
Biblioteca storica, sociale e politica dell’Otto/Novecento italiano

Presentazione del libro monografico
delle Edizioni Postumia
MONDO POPOLARE MANTOVANO
Voci, costumi e tradizioni della civiltà contadina

di GIAN CARLO GOZZI
con l’intervento delle affabulatrici di Postumia
ELISABETTA BACCARA e CINZIA MANCIN


Alle ore 21.15 in alto i calici (con tavola imbandita!)
per Postumia e la primavera.

In alto i calici soprattutto in segno di riconoscenza a due nostri soci che, con generosità straordinaria, hanno contribuito alla ideazione e realizzazione del “progetto scaffali”: PRIMO NOLLI e GIANCARLO ROTELLI.
E, insieme a loro, certamente brinderanno i buoni inimitabili “samaritani di Postumia” di ogni giorno dell’anno. 

Concluderemo l’indimenticabile serata con

< I CANTI DELL’OSTERIA >
con i PIÖCC di Castel Goffredo



Pubblicato in Appuntamenti di Postumia | Lascia un commento

LUNEDÌ 18 MARZO

alle ore 20.45

Conferenza di
MARIALETIZIA CARRA

I resti vegetali negli scavi archeologici:
storia, metodologia ed esiti delle ultime ricerche

La dott.ssa Marialetizia Carra ci racconterà la storia dell’evoluzione dei primi cereali tramite la selezione che ne fece l’uomo, dapprima nel Vicino Oriente e consecutivamente in Europa. Tratterà delle altre piante utilizzate nella preistoria e nella protostoria: dai legumi ai frutti, alle piante officinali. Soprattutto ci illustrerà le tecniche scientifiche più avanzate per determinare semi e frammenti di piante ad essi connesse, essenze legnose (anche in minuti frammenti) e pollini. Questo insieme di determinazioni ci consentono (e lo vedremo!) di ricostruire l’ambiente agrario e vegetale presente attorno ai villaggi, quello del paesaggio circostante ed anche quello, ben più importante, di una vasta regione geografica qual è la Pianura Padana. Tutto ciò lo vedremo, altresì, applicato a siti pre-protostorici di diverse età che la dott.ssa Carra ha studiato e sta studiando, compresi quelli più vicini a noi: LEVATA di CURTATONE (neolitico), CASTELLARO LAGUSELLO (età del bronzo), PONTE MOLINO di OSTIGLIA (tarda età del rame), Oppeano Veronese (età del ferro) oltre a vari siti di età paleolitica delle Prealpi Venete.

Marialetizia Carra, ricercatrice presso l’Università La Sapienza di Roma, lavora presso il laboratorio “Dante” (Diet and Ancient Technology Laboratory). Si occupa di archeobotanica e studia i macroresti vegetali che si possono rinvenire nei depositi archeologici, al fine di ricostruire l’alimentazione e le strategie di sussistenza dell’uomo. Nel percorso di studi si è occupata prevalentemente di pre-protostoria, ma ha avuto modo di esaminare anche reperti di epoca storica. Ha partecipato in qualità di relatore a convegni nazionali ed internazionali ed è autrice di più di 40 articoli pubblicati su monografie e riviste scientifiche.

Al termine, Livio Lipreri e James Tirabassi, esporranno il calendario delle prossime “uscite sul campo” del Gruppo Archeologico.

Pubblicato in Appuntamenti di Postumia | 2 commenti

DOMENICA 17 MARZO

Alle ore 16
in Piazzetta Postumia n.2
a Gazoldo degli Ippoliti (MN)

Nascere a tempo di rock
di ADRIANO FORMOSO

Adriano FORMOSO è uno specialista della salute mentale con formazione interdisciplinare in ambito medico, olistico e psicologico. La sua passione per la musica e la composizione è stata negli anni un fondamento della sua ricerca scientifica nella relazione tra il suono e l’unità mente-corpo partendo dall’esordio della vita attraverso il concepimento, la gravidanza e il parto per giungere agli effetti benefici di particolari brani musicali sulla salute dell’uomo adulto. Psicologo Psicoterapeuta, Psicoanalista di Gruppo ad orientamento bioniano e Naturopata, aiuta le donne a partorire con la Neuropsicofonia. Una risorsa innovativa nell’ambito ostetrico per agevolare un sano sviluppo emozionale, cognitivo e psicomotorio nel feto. Il libro “Nascere a tempo di rock” è un’opera informativa, divulgativa e dimostrativa che, a partire dalla gravidanza e il parto, offre all’adulto un supporto per migliorare il proprio stato di salute fisico e mentale.

Adriano Formoso vive e lavora a Milano e dal 2005 svolge attività di ricerca sulla correlazione tra frequenza sonora e risposta neuropsicofisiologica nell’essere umano. Formoso è anche cantautore; ha debuttato al teatro Ariston di Sanremo alla fine degli anni Novanta ed ha pubblicato due album.

Dialoga con l’autore MICHELE ANGIOLILLO, ostetricoginecologo, libero docente all’Università degli Studi di Milano


Ricordo della RIVOLUZIONE CUBANA e del “CHE
(60° anniversario – 1959/2019)

l’America Latina dal “Castrismo” al “Chavismo”, all’oggi
nelle testimonianze di ROBERTO BORRONI, di MARIO GRANDI e di MARCO VENTURINI.

Con
LAS CANCIONES DEL CHE
che cantavamo in quella stagione proposte ed eseguite da
ANGEL LUIS GALZERANO l’ecclettico e straordinario interprete e testimone uruguaiano della migliore tradizione poetica, musicale e sociale andina e latino-americana.

Angel Luis Galzerano

Si ricorda che l’accesso alla sede di Postumia è condizionato dall’iscrizione alla associazione, che sarà valida per un anno dalla data del rilascio della tessera

Pubblicato in Appuntamenti di Postumia | Lascia un commento

DOMENICA 10 MARZO

Alle ore 16
in Piazzetta Postumia n.2
a Gazoldo degli Ippoliti (MN)

Presentazione del libro di MARCO DALLABELLA

DA WOODY GUTHRIE A WOODSTOCK –
nascita e sviluppo della musica rock, dalle radici folk e blues al movimento hippy 
PayPerBook

Con l’autore dialoga WHERTER GORNI,
direttore del settimanale “La nuova Cronaca di Mantova

Questo libro è un viaggio ideale. Una strada lunga un secolo che parte dalle scarpe consumate e piene di polvere dei vagabondi del blues, passa per i campi di cotone di Leadbelly, per le rotaie dei sudici treni merci con a bordo Woody Guthrie, paladino con la chitarra di poveri e diseredati ai tempi della Grande Depressione. Una Cadillac Eldorado ci porta alla scoperta delle strade agitate della Beat Generation e del Rock and Roll, sale sulla nave, approda al porto di Liverpool, e parcheggia al Cavern Club. Qui entriamo ad ascoltare i Beatles… Il festival di Woodstock segna il punto di arrivo di questo viaggio…


… Oggi e qui quell’utopia visionaria incontra…

iPaul – McCartney Tribute Band

Federico SACCHETTI – Voce e Basso
Vito FRANCHINI – Batteria
Federico DONATI – Chitarra e cori
Luca ANTIGA – Chitarra e cori
Renzo ROSSI – Tastiere e cori


Il commento di Paolo BERTELLI alla mostra di Valter DONINI
“I voli della fantasia al centro della mia nuova pittura”
La Rocca Palatina sarà aperta dalle 16 alle 19 per i visitatori della mostra. La chiusura della mostra è stata prorogata al 22 aprile


“Tributo” finale a tutte le donne della Postumia con
l’omaggio della mimosa tradizionalmente offerta
dalla Azienda Agricola LA MARGHERITA B&B


Si ricorda che l’accesso alla sede di Postumia è condizionato dall’iscrizione alla associazione, che sarà valida per un anno dalla data del rilascio della tessera

Pubblicato in Appuntamenti di Postumia | Lascia un commento

MARZO 2019 a Postumia

Pubblicato in Appuntamenti di Postumia | Lascia un commento

DOMENICA 24 FEBBRAIO

Alle ore 16.00 in Rocca Palatina, Palazzo Pacchielli Bosoni
in Via Marconi n.123 a Gazoldo degli Ippoliti (MN)

Inaugurazione della mostra di VALTER DONINI
< I voli della fantasia al centro della mia nuova pittura >
a cura di PAOLO BERTELLI e IDA VALENTINA TAMPELLINI
(fino al 24 marzo)


EUROCORDE IN MANTUA – Omaggio a Andrés Segovia
edizione 2019
per il TRENTENNALE DI POSTUMIA

Concerto del chitarrista FEDERICO GOFFI

Federico Goffi, talento precoce, allievo di Eros Roselli al Conservatorio Campiani di Mantova, tra il 2012 e il 2016 si afferma in vari concorsi nazionali e internazionali e in recital solistici e cameristici, partecipando nel contempo a numerose e prestigiose Master Class. Dal 2010 svolge attività di insegnamento in scuole e accademie mantovane e bresciane. Dopo aver conseguito nel 2015 la Laurea di Triennio accademico e nel 2017 quella di II livello con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Mantova, dalla fine dello stesso 2017 frequenta il Master di II livello presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma con il m° Massimo Felici. È tra i coordinatori dell’Edizione 2019 di Eurocorde con Eros Roselli, Francesco Bonfà e Gian Luigi Mutti.


“Gemellaggio virtuale di Postumia
con la comunità mantovana di SERRAVALLE A PO“
promosso dal postumiatis Franco TADDEI,
umanista universale e farmacista di Serravalle a Po.


Intervengono: Tiberio CAPUCCI, sindaco di Serravalle a Po;
Luigi LACQUANITI, deputato a Montecitorio nella XVII Legislatura, esponente della Chiesa Valdese, scrittore e saggista;
Luca BEGNARDI, agricoltore e appassionato ricercatore di testimonianze della “Grande Guerra”; Severino MANTOVANI, storico di Serravalle a Po;
la famiglia CARRARA della frazione di Cardinala, rinomatissima produttrice della mostarda mantovana. “Guest star” sarà la giovane artista IRIS ARBUSTINI che interpreterà al pianoforte brani classici e moderni

IRIS ARBUSTINI, oggi non ancora sedicenne, ha iniziato ad otto anni l’approccio alle percussioni e l’anno successivo quello al pianoforte. Attualmente frequenta il Liceo musicale Montanari di Verona dove studia pianoforte e violino. In privato non disdegna di continuare a coltivare la passione per le percussioni (dalla marimba al bongo, allo xilofono).


Pubblicato in Appuntamenti di Postumia | Lascia un commento