DOMENICA 14 MAGGIO

alle ore 17.00
in Piazzetta Postumia n.2
a gazoldo degli Ippoliti (MN)

Presentazione del romanzo di
Roberto RITONDALE
“Il sole tra le mani” – LEONE Editore

Con l’autore dialogano Luca Bonaffini e Nanni Rossi
Un romanzo metafora sull’uomo contemporaneo, schiacciato dalla civiltà dell’immagine e incapace di definire una propria identità. Il terzo romanzo di Roberto Ritondale incarna l’inquietudine e lo smarrimento esistenziale di Fernando Pessoa. Romanzo di formazione, ma anche originale noir ironico e malinconico, Il sole tra le mani è soprattutto un viaggio mozzafiato alla riscoperta della gioia di vivere.
Ritondale, giornalista dell’ANSA, torna in libreria dopo il successo di
“Sotto un cielo di carta” (2015), che ha raccolto sette premi letterari.
Ama definirsi <scrittore ambulante> perché presenta i suoi libri nei luoghi più disparati, convinto che la cultura debba uscire dai luoghi convenzionali per incontrare più persone possibili.

Concerto per chitarra classica di Giulio FERRARI
con la presentazione di GIAN LUIGI MUTTI

H. Villa Lobos, Preludio; A Barrios, Julia Florida; J. Duarte, Idylle pour Ida; R. Dyens, Songe capricorne; M. Giuliani, Grand Ouverture op.61; L. Brouwer, Un dia de noviembre
Giulio Ferrari, veronese, studia chitarra classica al Conservatorio Dall’Abaco della sua città, Scienze della Formazione all’Università di Padova, Lingua inglese a Cambridge.

Esperienza dell’acquerello aperta a tutti:
dimostrazione e prove con la guida di IDA TENTOLINI

DOMENICA 14 MAGGIO

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Appuntamenti di Postumia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...